2012年2月13日月曜日

CINEMA GIAPPONESE 2012

VENERDÌ 2. MARZO 2012
Entrata libera
AULA MAGNA DELLA SUPSI A TREVANO
(Campus Trevano, 6952 Canobbio)

Chibi Maruko-chan (sottotitoli in italiano)
(c) Nippon Animation Co., Ltd.
La moglie di Villon (sottotitoli in italiano)
(c) 2009 FUJI TELEVISION NETWORK/PAPADO/SHINCHOSHA PUBLISHING /NIHON EIGA SATELLITE BROADCASTING
CORPORATION
16.30 Apertura
17.00 『Chibi Maruko-chan 』(94 minuti)
20.00 『La moglie di Villon 』(114 minuti)
22.15 fine



『Chibi Maruko-chan 』
Maruko-chan è un manga molto popolare in Giappone, dal quale è stata tratta anche una serie TV. Nelle celebri strip
l’autrice evoca la sua infanzia che coincide con gli anni ’70, e anche il film – diretto da Tsutomu Shibayama e
Yumiko Suda – racconta le giornate tipiche di Maruko-chan, alunna di terza elementare, alle prese con le piccole
prepotenze dei compagni di classe, con le dinamiche di gruppo e gli impegni scolastici, oltre alla normale routine
familiare. Carattere allegro, indole pigra, gote rosse, e capelli neri a
caschetto con tipica frangia a zig-zag,
Maruko-chan fa parte del gruppo scolastico capeggiato da Ono-kun e Sugiyama-kun, due amici inseparabili dal
carattere forte e volitivo, un po’ temuti dai compagni di scuola ma fondamentalmente generosi e solidali con chi si
trova in difficoltà. …


『La moglie di Villon 』
Il film è stato girato nel 2009 con attori di primaria importanza nell’anniversario del centenario dalla nascita di
Osamu Dazai, sommo scrittore giapponese. La trama è tratta e costruita sulle sue sette novelle. Dalla relazione tra
uno scrittore ubriacone e donnaiolo e la sua bella moglie che malgrado tutto lo ama, il film presenta le varie forme
dell’amore tra un uomo e una donna. Il regista Kishitaro Neghishi descrive abilmente gli energici uomini che
vivevano nel caos del primo periodo del dopo guerra e ha vinto il premio per il miglior regista al 33ma Montreal
World Film Festival.

Organizzato da:
Camelia Club Giapponese e Consolato del Giappone a Ginevra
in collaborazione con l'Istituto Giapponese di Cultura in Roma







0 件のコメント: